things to do

To do diving in the north of Sardinia La Sardegna è da sempre considerata una delle isole più belle al mondo grazie a spiagge da sogno, un entroterra selvaggio e incontaminato, un'accoglienza fatta di qualità e professionalità. Per il popolo dei subacquei inoltre, la seconda isola per grandezza del Mediterraneo, è un vero e proprio paradiso: centinaia di siti d'immersione diversi e mai troppo affollati, fauna e flora ricchissime, e condizioni meteo-marine quasi sempre perfette durante la stagione estiva. Se a giugno l'acqua arriva a sfiorare i 20°, con l'ingresso nei mesi estivi più caldi, la temperatura diventa più gradevole e consente l'uso di una muta umida da 5 millimetri.
Il Mototurismo è un modo “alternativo” di viaggiare, con la moto stando in contatto con ciò che ci circonda. Usando un termine strettamente personale la definirei una “filosofia di vita”, ma se questo da grandi soddisfazioni richiede un certo spirito di adattamento e talvolta sacrificio.
T = Tourist: itinerary on small roads, mule tracks or wide paths; it generally does not exceed 10 km and does not require specific training. For everyone.
Capo Testa is a promontory connected to the island only by a narrow strip of land, where there are two beautiful beaches, one of which houses the discovery of some Roman columns.
The sea of ​​Sardinia is famous all over the world for its clear and crystalline waters, ideal for any type of diving and those who do diving know it well. Every corner of the Sardinian coast is in fact a unique place, where immersing yourself becomes an unmissable and incredible experience.
With a staggering 2000 kilometers of coastline, Sardinia is one of the windier regions of Italy and a true mecca for windsurfing and kitesurfing enthusiasts, both beginner and advanced. As Sardinia has four main winds depending on the time of year, the best kitesurfing beaches are scattered around the island. Here’s our overview of some of the best kitesurfing beaches of Sardinia.
 
In aereo o in nave, puoi arrivare in Sardegna tutto l’anno. Con un clima piacevole anche in inverno, la Sardegna è una destinazione turistica ideale 365 giorni l’anno. Se potete evitate di andare in Sardegna nei mesi di luglio e agosto quando le città, le località balneari e le spiagge sono prese letteralmente d’assalto dalla maggior parte dei vacanzieri. L’inverno è sicuramente da depennare se siete interessati ai magnifici litorali sardi ma è il periodo ideale per visitare i musei e conoscere a fondo le tradizioni, la cucina sarda e le feste. Le estati sarde sono generalmente più lunghe di quelle continentali e ciò fa sì che i periodi migliori per visitare l’isola siano la primavera e l’inizio dell’autunno quando le temperature sono amabilmente calde e la maggior parte dell’isola è vuota. Se non amate la folla e voletevi godervi pienamente la vostra vacanza in Sardegna scegliere il periodo che va da aprile a giugno e da metà settembre a metà ottobre: le acque non saranno caldissime ma, al contrario, le spiagge vi appariranno come veri e propri paradisi terrestri e i prezzi saranno più contenuti. I mesi di gennaio, febbraio e marzo sono i più freddi e ventosi e perciò ideali solo per veri temerari.
 
By plane or by boat, you can arrive in Sardinia all year round. With a pleasant climate even in winter, Sardinia is an ideal tourist destination 365 days a year.
If you can avoid going to Sardinia in the months of July and August when the cities, the beach resorts and the beaches are taken literally by storm by most of the holidaymakers. The winter is definitely to be removed if you are interested in the magnificent Sardinian coasts but it is the ideal time to visit the museums and to know the traditions, the Sardinian cuisine and the festivities. The Sardinian summers are generally longer than the continental ones and this means that the best times to visit the island are the spring and the beginning of the autumn when the temperatures are very warm and the most part of the island is empty. If you do not love the crowd and you want to fully enjoy your holiday in Sardinia choose the period from April to June and mid-September to mid-October: The waters will not be hot but, on the contrary, the beaches will appear as real paradises Land and prices will be more content. The months of January, February and March are the coldest and most windy and therefore ideal only for real daredevils.